Social

Cerca nel sito

Test SBK - seconda giornta

Anche nella seconda giornata di test sviluppo Pirelli è stato...

Test SBK - seconda giornta
...Michel Fabrizio il più veloce sul circuito di Kyalami (Sudafrica). Con 1'40"256 Fabrizio (Team Ducati Xerox) ha fatto segnare anche il record della pista, battendo il precedente risalente al mondiale 2002.

Queste le dichiarazioni del pilota romano: "Oggi non sono completamente soddisfatto perché nella tornata buona ho fatto un piccolo errore, sono convinto che avrei infranto il muro di 1'40"000.

Dietro la prima Ducati si è posizionata la nuova Suzuki K9 del tedesco Max Neukirchner, davanti al giapponese Noriyuki Haga, che ha ritrovato buone prestazioni dopo le cadute del primo giorno.

Un'altra bella prestazione per il team Aprilia: Shinya Nakano e Max Biaggi hanno fatto segnare il sesto e settimo tempo, a soli 3 e 4 decimi dalla Suzuki di Max Neukirchner.

Un po' in ritardo la BMW, con Troy Corser e Ruben Xaus staccati dal primo tempo di oltre un secondo e mezzo.

Brutta caduta per Ben Spies, che non ha riportato danni fisici; la sua R1, invece, ha subito gravi danni, costringendolo a interrompere le prove prima del previsto.
 
 
Classifica al termine della 2° giornata

_01 Fabrizio (Ita-Ducati) 1'40"256
_02 Neukirchner (Ger-Suzuki) 1'40"688
_03 Haga (Jpn-Ducati) 1'40"709
_04 Rea (GB-Honda) 1'40"842
_05 Kagayama (Jpn-Suzuki) 1'40"959
_06 Nakano (Jpn-Aprilia) 1'40"968
_07 Checa (Spa-Honda) 1'40"995
_08 Spies (Usa-Yamaha) 1'41"049
_09 Biaggi (Ita-Aprilia) 1'41"077
_10 Kiyonari (Jpn-Honda) 1'41"412
_11 Corser (Aus-Bmw) 1'41"986
_12 Xaus (Spa-Bmw) 1'42"438

Tutto su:

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia

Voglio fare il tester

Acquista il libro online