Social

Cerca nel sito

Svelata la YZR-M1 2009

Il Team Fiat Yamaha ha presentato i dettagli della versione my '09 della moto...

Svelata la YZR-M1 2009
...campione del mondo. Come migliorare una moto già vincente per il 2009? Questa è la domanda che i progettisti Yamaha si sono posti quando hanno iniziato il progetto della nuova YZR-M1 '09.

Ecco le parole di Davide Brivio, Team Manager di Valentino Rossi: "Nel 2008, quando abbiamo vinto tutto, il titolo costruttori, quello piloti, quello riservato ai team, ha provocato una grande motivazione nei rivali che hanno dovuto lavorare molto per preparare una moto capace di batterci quest'anno. Proprio quest'anno continueremo sulla stessa strada. Questa è la cosa bella delle corse motociclistiche: durante l'inverno c'è molto su cui parlare, perchè questo o quel pilota fa un gran tempo in una certa occasione, e i tifosi e giornalisti iniziano a dare i propri giudizi. Poi, i fatti normalmente smentiscono molte di queste opinioni".

Le caratteristiche tecniche della moto 2009 svelano un progetto non molto differente dalla formula vincente della passata stagione. A questo proposito si esprime Daniele Romagnoli, Team Manager di Jorge Lorenzo: "Nel 2008 la moto era vincente, quindi non c'erano ragioni per cambiarne la natura. Cambiando a Bridgestone era chiaro che era necessario un set up differente rispetto al precedente. Per questo la nuova moto avrà un ampio range di possibili modifiche. Questo ci permetterà, durante i test, di provare differenti simmetrie, cosa che ci aiuterà ad aumentare l'accelerazione in uscita dalle curve, grazie anche al fatto che siamo riusciti ad aumentare i punti di contatto della gomma anteriore con il suolo. Abbiamo anche lavorato sulla mappatura del motore, e anche questa aiuterà per l'accelerazione; i nostri piloti potranno cambiare marcia qualche metro prima. Anche Valentino ha lavorato sul motore e si è accorto delle migliorie a livello di accelerazion. Dobbiamo attendere Sepang e valutare il nostro pacchetto in pista. Quest'anno Yamaha stupirà ancora, siamo fiduciosi per la nuova moto".
 
CARATTERISTICHE TECNICHE YZR-M1 2009
 
Motore: Quattro tempi, quattro cilindri in linea con albero motore a croce, raffreddato a liquido.
Potenza: Oltre 200 CV (147KW).
Velocità massima: Oltre 320 km/h. 
Trasmissione: Cambio a 6 marce estraibile con varie possibilità di scelta rapporti.
Telaio: Deltabox a doppia trave in alluminio, con varie regolazioni di angolo di sterzo, interasse, altezza. Forcellone in alluminio.
Sospensioni: Forcella rovesciata ed ammortizzatore Ohlins, entrambi con regolazioni di precarico molla, smorzatore idraulico in compressione ed estensione regolabile ad alte e basse velocità. Varie configurazioni di leveraggio posteriore disponibili.
Cerchi: Marchesini, diametro 16.5" anteriore e posteriore, disponibili in varie larghezze.
Pneumatici: Bridgestone, 16.5"per anteriore e posteriore, disponibili slick, intermedie, bagnato e intagliate a mano.
Freni: Brembo, anteriore doppio disco da 320 mm in carbonio e doppia pinza a 4 pistoncini contrapposti. Posteriore disco singolo da 220 mm in acciaio e pinza a 2 pistoncini contrapposti.
Peso: 148 kg, conforme al regolamento FIM.

Tutto su:

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia

Voglio fare il tester

Acquista il libro online