Social

Cerca nel sito

Presentata la Yamaha MotoGP

Presentata a Sepang la livrea ufficiale Yamaha Factory Racing per la stagione MotoGP 2011. colorazione molto evocativa e che celebra i 50 anni della Yamaha nelle competizioni GP. Ma senza sponsor... La gallery

Oggi, un giorno prima dell'inizio dei test ufficiali di Sepang, la Yamaha ha presentato la squadra e le moto con cui affronterà la stagione MotoGP 2011, con l'intenzione di bissare la fantastica tripletta del 2010, quando vinse i titoli mondiali piloti, con Lorenzo, Costruttori e team. Mettiamoci anche che il Rookie of The Year 2010, Ben Spies, è ora pilota ufficiale, e troveremo un team Yamaha Factory davvero agguerrito.

 

E' importante per la Yamaha confermarsi ai vertici nella stagione 2011, per vari motovi: innanzitutto per dimostrare che la partenza di Valentino non si farà sentire più di tanto, per legittimare senza ombra di dubbio i mondiali vinti l'anno scorso, ma soprattutto per festeggiare degnamente i cinquant'anni di presenza della Yamaha nelle competizioni Grand Prix.

 

Quindi ecco una livrea molto "istituzionale", coi colori e i motivi tipici della Casa di Iwata. Spicca la mancanza del main sponsor, ma tutto sommato c'è ancora tempo.

 

Ecco il video della presentazione della moto e i dietro le quinte del servizio fotografico 

 

 

Auguri, Yamaha; in bocca al lupo Jorge e Ben.

 

 

 

Yamaha Factory Racing 2011 YZR-M1: scheda tecnica

 

Motore: 4 cilindri in linea 4T raffreddato a liquido, con albero motore “crossplane”

Potenza: Oltre 200 CV

Velocità massima: Oltre 320 km/h

Trasmissione: cambio estraibile a 6 velocità, con rapporti sostituibili

Telaio: doppio trave in alluminio delta Box, con geometria di sterzo, interasse e altezza di guida pluriregolabili. Forcellone in alluminio

Sospensioni: forcella USD e monoammortizzatore Öhlins, regolabili nel precarico e nell’idraulica (estensione e compressione - alte e basse velocità.

Ruote: MFR forgiate in magnesio: 16.5/16.5

Gomme: Bridgestone slick, intermedie, da bagnato e intagliate a mano

Freni: Brembo, dischi in carbonio di 320 mm Ø, pinze radiali a 4 pistoncini. Disco posteriore singolo in acciaio, da 220 mm Ø, pinza a doppio pistoncino.

Peso: 150 kg (come da regolamento FIM)

Tutto su:

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia

Voglio fare il tester

Acquista il libro online