Social

Cerca nel sito

Pole provvisoria di Rossi in Giappone

Valentino Rossi ha ottenuto il miglior tempo…

Pole provvisoria di Rossi in Giappone

…nella prima sessione di prove del GP del Giappone.

 

“È stato un ottimo inizio - ha commentato Valentino - perché siamo in testa ed essere davanti è sempre importante! Le condizioni oggi sono state dure ed è stato difficile guidare al limite e lavorare per raggiungere il miglior risultato con moto e gomme, ma sembra che abbiamo un buon potenziale e sono contento. E’ importante essere davanti, anche se è solo venerdì, perché in Qatar siamo stati secondi in tutte le sessioni ed essere secondi non ci piace molto: è molto meglio essere primi! Domani sembra che possa piovere e non abbiamo ancora mai avuto la possibilità di provare le Bridgestone da bagnato, quindi penso che sia fondamentale lavorare bene. Sarà interessante, spero che siano buone”.

 

Il secondo tempo è andato al grande rivale dell’italiano, Casey Stoner, distaccato di soli 56 centesimi di secondo.
“Non siamo lontani da tempi discreti e, considerando quando faceva freddo oggi pomeriggio, penso che sia andato tutto bene e più o meno secondo le aspettative. Sembra che le previsioni meteo per domani diano pioggia quindi è possibile che la sessione odierna non ci serva per le qualifiche, ma nel caso invece domenica fosse asciutto, si rivelerebbe cruciale. La moto in generale va bene: forse ci manca un po’ di “grip” dietro ma abbiamo delle idee che potrebbero migliorare la situazione anche sotto questo punto di vista. In ogni caso adesso siamo nelle mani del meteo quindi aspetteremo di vedere come sarà domani e poi cercheremo di affrontare al meglio quello che ci aspetta”.

 

Il terzo tempo va a Jorge Lorenzo, particolarmente soddisfatto per questa sessione di prove, visto soprattutto le difficoltà di messa a punto che i piloti hanno riscontrato, sia per la riduzione del tempo disponibile per le qualifiche, sia per le condizioni meteo non perfette.
“Spesso fatichiamo un po’ all’inizio del fine settimana, ma non è stato il caso di oggi e questa partenza mi fa sentire veramente bene. La M1 mi è parsa molto buona in frenata, in accelerazione e nelle curve: siamo in ottima forma e spero di continuare così domani, anche in caso di pioggia. Anzi sono proprio curioso di scoprire cosa accadrà e quali saranno i tempi”.

 

I tempi
1 Valentino ROSSI ITA YAMAHA 1'48.545
2 Casey STONER AUS DUCATI 1'48.601
3 Jorge LORENZO SPA YAMAHA 1'48.965
4 Chris VERMEULEN AUS SUZUKI 1'49.382
5 Colin EDWARDS USA YAMAHA 1'49.697
6 Loris CAPIROSSI ITA SUZUKI 1'49.980
7 Andrea DOVIZIOSO ITA HONDA 1'50.030
8 Marco MELANDRI ITA KAWASAKI 1'50.123
9 Toni ELIAS SPA HONDA 1'50.209
10 James TOSELAND GBR YAMAHA 1'50.342
11 Dani PEDROSA SPA HONDA 1'50.391
12 Nicky HAYDEN USA  DUCATI 1'50.393
13 Yuki TAKAHASHI JPN HONDA 1'50.404
14 Sete GIBERNAU SPA DUCATI 1'50.538
15 Alex DE ANGELIS RSM  HONDA 1'50.601
16 Randy DE PUNIET FRA HONDA 1'50.669
17 Mika KALLIO FIN DUCATI 1'51.643
18 Niccolo CANEPA ITA DUCATI 1'51.929

Tutto su:

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia

Voglio fare il tester

Acquista il libro online