Social

Cerca nel sito

La guida acrobatica - SW 130

Non lo fa apposta, sembra un imburnito e a dire...

La guida acrobatica - SW 130

...la verità anche noi, che lo conosciamo da tempo, non abbiamo ancora capito se ci è o ci fa. Lo diciamo sul serio. In questo numero lo vedete impegnato con la prova della Buell. Ci scusiamo con la Casa e i lettori L’eccentico signore che vedete in queste foto ha un nome normale, come tutti noi, si chiama Sergio Speretta.

 

In arte l’Agricolo. Di professione vera fa il tester per Super Wheels e con questo lavoro guadagna un sacco di soldi. Pensate che per ogni servizio viene pagato 10.000 euro tonde tonde, una cifra niente male di questi tempi difficili. Fa un bel giro in moto, ci dice come va (mica scrive), si porta a casa quella bella cifra. E si diverte pure. L’Agricolo con SW ha trovato l’America.
Lo paghiamo con le banconote del Monopoli e non gliele diamo nemmeno,
sennò le spende tutte in edicola per comprare i modellini dei trattori.
Già, non vi abbiamo detto perché si chama l’Agricolo. Perché lui ama la campagna, magari i più svegli di voi lo avranno
già immaginato...

 

Nel tempo libero sale sul suo trattore e via che se ne va per i campi a raspare la
terra. Lui è fatto così. A volte raccoglie le cipolle, a volte le barbabietole, poi va
nella stalla a prendere a martellate dei pezzi di ferro. Così passa il tempo libero. Ieri l’altro si è dato una martellata sul pollicione e poi è andato all’ospedale a farsi medicare. Il giorno dopo si è tolto il gesso (il ditone era rotto), ha detto che gli dava fastidio. L’Agricolo è fatto così, ma è anche giusto, perché sennò non sarebbe l’Agricolo.

Tutto su:

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia

Voglio fare il tester

Acquista il libro online